L’Ambiente e il Sociale

Il rispetto per l’ambiente

Nature’s ama la natura e questa passione ispira ogni
giorno il nostro lavoro.

Sono tanti i progetti a favore dell’ambiente in cui Nature’s è concretamente impegnata, per limitare l’impatto ambientale della produzione.

Impatto Zero®

Nature’s partecipa al progetto Impatto Zero® di LifeGate. Le emissioni di CO2 prodotte sono state compensate mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita.

Un’iniziativa che permette di compensare le emissioni di anidride carbonica generate dalle attività dell’azienda grazie alla creazione e alla tutela di foreste in crescita.

Ambasciatore Impatto Zero®

Selezionando tra le oltre 1.000 aziende che hanno aderito al progetto, LifeGate ha deciso di premiare Nature’s per il percorso di sostenibilità e il sostegno negli anni ad Impatto Zero® conferendole il merito di “Ambasciatore Impatto Zero 2014”.

Riciclaggio

Nature’s ricicla i materiali di imballaggio e usa cartone anziché plastica nei riempitivi degli imballi. Inoltre, promuove sul punto vendita e presso i consumatori iniziative per il riciclaggio delle confezioni usate.

Energia Pulita

Nelle propria sede Nature’s ha installato un impianto fotovoltaico con 300 pannelli solari in policristallo, in grado di produrre circa 60 kwh e di ridurre quindi di circa 36 tonnellate all’anno l’emissione di anidride carbonica.

Inoltre, Bios Line acquista energia elettrica da fonti rinnovabili certificate DNV (Det Norske Veritas Statement).

Uso di carta FSC

Per i suoi stampati (cataloghi, listini, materiale informativo, pieghevoli promozionali, etc.) e imballi di spedizione Nature’s utilizza carta FSC, ossia proveniente da foreste gestite secondo i principi eco-sostenibili e certificata in base agli standard del Forest Stewardship Council.

Fornitori a Km Zero

Nature’s si impegna nella scelta di fornitori a kilometro Zero, o comunque il più vicino possibile alla sede dell’azienda, nell’intento di ridurre gli sprechi e contenere la produzione di emissioni di CO2.

FRAME

Nature’s intende promuovere la conoscenza e la chiarezza delle informazioni per quanto riguarda i test sugli animali. Dall’11 marzo 2013 è entrato in vigore, con il nuovo Regolamento cosmetico n.1223/2009, il divieto totale, in tutta l’Unione Europea, di testare e commercializzare ingredienti e prodotti cosmetici sperimentati su cavie. Dopo un lungo iter di divieti graduali, durato quasi 20 anni, è quindi finalmente arrivato il NO ufficiale a tutti i test sugli animali nel settore cosmetico. Nature’s non effettua e non ha mai effettuato test sugli animali (né sulle materie prime, né sui prodotti finiti – L. 713/86 e succ. mod.). Per garantire al Consumatore la qualità, l’efficacia e la sicurezza dei suoi prodotti, Nature’s utilizza metodi alternativi ai test sugli animali, effettua test in vitro o dermatologici in collaborazione con le migliori Università italiane e sostiene concretamente, dal 2012, FRAME – il Fondo per la sostituzione degli animali negli esperimenti medici (www.frame.org.uk). FRAME è un’organizzazione benefica indipendente, il cui obiettivo ultimo è quello di abolire l’uso degli animali in tutte le ricerche, gli insegnamenti e i test medici e scientifici. Oltre alla ricerca di alternative, si impegna nella promozione dei metodi non animali come miglior pratica scientifica. FRAME sviluppa dunque metodi scientifici nuovi, validi ed etici che sostituiscano la necessità di animali da laboratorio nella ricerca.